Warning: Parameter 3 to jreviews_content15() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.suimonti.it/home/libraries/joomla/event/dispatcher.php on line 136 Warning: Parameter 3 to jreviews_content15() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.suimonti.it/home/libraries/joomla/event/dispatcher.php on line 136
I vostri racconti

Ciao amici!

Con il 2010 inauguriamo una nuova parte del sito di suimonti.it: "i vostri racconti".
L'idea me l'ha data un amico che ha inaugurato la sezione dei racconti, inviandomi il suo. Perchè no quindi? Postate qui il vostro racconto (entrando con i vostri nome utente e password) e partecipiamo insieme lasciando il nostro commento. Raccontate qui liberamente la vostra montagna!!



Warning: Parameter 3 to jreviews_content15() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.suimonti.it/home/libraries/joomla/event/dispatcher.php on line 136
La mia prima ferrata
Scritto da giacomo   
Venerdì 01 Gennaio 2010 14:11

Ciao a tutti mi chiamo Giacomo amo la montagna in generale ma sopratutto quella Friulana.

Da diversi anni nel mese di Agosto periodo per me di ferie soggiorno a TIMAU piccolo paesino ai piedi della CRETA DI TIMAU e vicino al passo MONTE CROCE CARNICO. Avevo sempre sentito parlare della mitica galleria del CELLON scavata quasi in verticale nelle viscere della montagna ci dovevo andare con un amico da diverso tempo ma anche questa volta me l aveva data buca.

Di buon mattino ore 6 e 30 mi trovavo gia al MONTE CROCE zaino in spalla affardellato con set da ferrata completo decido di partire in solitaria. Appena passato il confine di stato prendo sulla sinistra un sentiero che anche se un po ripido in poco tempo mi porta all attacco della famosa galleria che ora mi sfugge il nome sono rimasto a bocca aperta e anche meravigliato nel vedere tale opera (vedere dal vivo per credere). Finita la galleria mi son trovato per caso all attacco della SENZA CONFINI indossato l'imbrago mi sono subito agganciato alla fune metallica e via. Premetto che un po di esperienza di arrampicata l'avevo aquisita nel lontano 1980 durante la (naia) BATTAGLIONE ALPINI CIVIDALE di stanza a TARVISIO ma niente di speciale. Ero solo soletto e il panorama era appagante. Passo dopo passo mi sono trovato a tre quarti della ferrata inprovvisamente una fitta nebbia è scesa dal monte CELLON e non se ne voleva piu andare il che decisi che era meglio scendere anche se il dispiacere era grande.Visto che nessuno stava salendo in poco tempo mi ritrovai al punto di partenza. Scendendo una cinquantina di metri notai un cartello che mi indicava l'esistenza di una seconda ferrata un piccolo sentiero ai piedi del CELLON mi porta in poco tempo all attacco. Come per magia quel fitto fumo era sparito ed il cielo era ritornato linpido per mia fortuna. In poco piu di un ora mi sono ritrovato sull CELLON.

Niente male come mia prima ferrata che ne dite.